Il Liceo delle Scienze Umane di Caccamo, sezione del Liceo Classico G. Ugdulena di Termini Imerese celebra le giornate dedicate alla lettura di “Libriamoci”

Si svolge in questi giorni fino al 31 ottobre 2015 la seconda edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”. L’iniziativa, rivolta a tutte le scuole dalle elementari alle superiori, è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’obiettivo che si prefigge è quello di promuovere la lettura in particolare, tra gli studenti.

Dopo il successo della prima edizione (sono state circa 2000 le scuole e gli eventi realizzati lo scorso anno) quest’anno è stato coinvolto anche il Ministero degli Affari Esteri con la partecipazione delle scuole italiane all’estero. Giovedì 29 e venerdì 30 ottobre 2015, durante l’orario scolastico, presso il Liceo delle Scienze Umane si sono tenuti due incontri dedicati alla lettura di Dante in occasione del 750° anniversario della sua nascita.

Per iniziativa dell’ADI (Associazione degli Italianisti) che hanno lanciato il progetto “Dante a mezzogiorno” si terranno letture di passi dell’opera dantesca e riflessioni sul sommo poeta. A decantare i versi della Divina Commedia saranno gli studenti dell’istituto di Caccamo insieme al prof. Nicola Lo Bianco che, da studioso esperto del poeta toscano, offrirà una lettura didattica dell’opera.

La Dirigente scolastica Nella Viglianti ha voluto aderire all’importante iniziativa che mira alla diffusione della lettura. A preparare i ragazzi sono stati i docenti: Maria Teresa Barreca, Piera Priolo, Maria Concetta La Corte. I docenti Roberta Russo e Giuseppina Bosco, oltre a seguire i propri alunni, hanno organizzato e promosso l’iniziativa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: