Coronavirus, governo nazionale incapace a gestire la situazione

Il premier Conte mostra la sua incapacità attimo dopo attimo. Non è in grado di gestire la situazione. Non ha imposto la quarantena a gennaio come hanno fatto le altre nazioni europee. Oggi, prova a spostare il tiro ed offrire alla pubblica piazza la testa delle Regioni. Ha ragione l’assessore al welfare della Lombardia: è stato un gesto ignobile.

Ora che il coronavirus è arrivato in Sicilia tremo al timore delle sciocchezze, dettate da profonda insipienza scientifica, che il governo nazionale potrebbe propinarci. Le responsabilità del governo nazionale sono state indicate dai dirigenti dell’Oms.

La mia non è una battaglia politica, ci mancherebbe. Ma non ho alcuna fiducia in chi si presenta come “avvocato degli italiani” e sfrutta l’emergenza sanitaria per meri calcoli politici, come dimostrano le votazioni di ieri in Parlamento.

Commenta e partecipa alla discussione sulla mia pagina Facebook